Questo sito web fa uso di cookies propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, tu acconsenti al loro utilizzo.

I dieci stati con le maggiori riserve d'oro

Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2013 | Mondo | UFFICIALE I risultati di questa topten sono dati di fatto o frutto di studi condotti da enti competenti

Pochi giorni fa il sito businessinsider, specializzato nella pubblicazione di notizie di carattere economico e tecnologico, ha pubblicato la topten dei dieci stati con le maggiori riserve auree.

Attenzione! Questo non significa per nulla che quelli riportati in questa top 10 siano i paesi più ricchi o più forti economicamente (e capirete ben presto il perchè di questa puntualizzazione). Le riserve auree (o monetarie in genere) rappresentano la quantità di metallo prezioso tenuto come garanzia del circolante (banconote + monete) presente all'interno del suo sistema economico.

Detto ciò, passiamo subito alla topten e vediamo quali sono i dieci paesi con le maggiori riserve d'oro!

 

I dati sono relativi al 2011

I dieci stati con le maggiori riserve d'oro

1^ posizione
stati uniti.png

Tonnellate d'oro: 8133,5

Dominano la topten, senza sorprese, gli Stati Uniti la cui quantità di oro non è neanche da lontano paragonabile a quella di tutti gli altri stati in classifica.

2^ posizione
germania.png

Tonnellate d'oro: 3396,3


In seconda posizione, anche in questo caso poco sorprendentemente, troviamo la Germania, le cui riserve, però, sono minori della metà di quelle Statunitensi. Ma tanto basta per guadagnarsi la medagli d'argento.

3^ posizione
italia.png

Tonnellate d'oro: 2451,8

Ora capirete perchè è stata riportata quella puntualizzazione in apertura. Nonostante quella italiana sia una delle economie occidentali più in crisi, essa riesce comunque a posizionarsi in terza posizione grazie ad una riserva aurea di circa 2500 tonnellate!

4^ posizione
francia.png

Tonnellate d'oro: 2435,4

Dietro l'Italia, ma veramente di pochissimo, la Francia, che si deve accontentare solamente del quarto posto in questa topten.

5^ posizione
cina.png

Tonnellate d'oro: 1054,1

Curiosamente "basse" le riserve auree Cinesi, che, nonstante le sconfinate terre e lo sconfinato potenziale economico, si fermano a circa mille tonnellate.

6^ posizione
svizzera.png

Tonnellate d'oro: 1040,1

Il paese staccanovista per eccellenza non poteva di certo mancae in questa topten. Curioso che uno stato così piccolo abia, più o meno, le stesse riserve auree di un paese esteso e abitato come la Cina.

7^ posizione
russia.png

Tonnellate d'oro: 883,3


La Russia è la prima a non raggiungere le mille tonnellate di oro ma questo non le impedisce di occupare la settima posizione nella classifica degli stati con le maggiori riserve d'oro.

8^ posizione
giappone.png

Tonnellate d'oro: 765,2


In ottava posizione troviamo un altro stato decisamente dedito al lavoro e allo sviluppo economico/tecnologico. Stiamo parlando dell'orientalissimo Giappone!

9^ posizione
paesi Bassi.png

Tonnellate d'oro: 612,5

Siamo vicini alla fine della topten. In nona posizione troviamo i Paesi Bassi, l'ennesimo dei paesi Europei in topten

10^ posizione
india.png

Tonnellate d'oro: 557,7

Chiude la topten il secondo (ed ultimo) degli stati con più di un miliardo di abitanti che, nonostante l'incredibile povertà diffusa nel paese, riesce ad occupare il decimo posto in questa top 10.

Assenti dalla topten tutti i paesi Africani (ma questo non stupisce), e due paesi del G8: il Regno Unito (solo 17°) e il Canada (addirittura 80°).


Aspetta, aspetta!! Se l'articolo ti č piaciuto, condividilo! Per noi vuol dire molto!
Oppure lasciati sorprendere cliccando qui per una top 10 casuale!

comments powered by Disqus